B I O G R A F I A

Sara Minelli partecipa giovanissima al “Cantiere Internazionale d’ Arte di Montepulciano”, fondato e diretto da Hans Werner Henze. Al Conservatorio “Francesco Morlacchi” di Perugia si diploma in Flauto Traverso come privatista e in Didattica della Musica. Ottiene un Diploma di perfezionamento all’ Accademia Musicale di Firenze studiando con Michele Marasco. Tra i suoi recenti insegnanti ci sono Roberto Fabbriciani e  Michael Cox.

 

Ha ricevuto speciali riconoscimenti e premi come solista nel Premio Internazionale “Valentino Bucchi” - Roma, Il Premio Musicale “Alberto Gori”- Siena, il concorso “5 giornate per la Nuova Musica”- Milano. 

E' stata selezionata per suonare nel Klangspuren International Ensemble Modern Academy 2014 ed ha lavorato con i musicisti dell' Ensemble Modern, il compositore Hans Abrahamsen e il direttore Brad Lubman.

Nel 2016 le é stato conferito l' Artists International Development Fund Award dall' Arts Council of England per un progetto che l'ha portata in Israele.

Sara é una musicista versatile con un vasto repertorio e una grande passione per la musica contemporanea. Esegue repertorio estrememanente complesso quali brani di Brian Ferneyhough, Salvatore Sciarrino, accanto a lavori di scrittura piu tradizionale. 

Sara Minelli vive a Londra dove svolge un’intensa attività concertistica e didattica. Molto apprezzata come solista, ha suonato in prestigiosi festivals e sale concertistiche a livello internazionale. 

Collabora con la facolta' di Composizione al Royal College of Music di Londra ed è membro dell' Ensemble GAMO a Firenze. Con l' Ensemble Sara ha  opportunità di suonare in importanti sedi concertistiche  quali il Maggio Musicale Fiorentino.

Sara si é esibita come solista a Fairfield Halls (Londra), Vox Feminae Festival (Tel Aviv) London Contemporary Music Festival, Klangspuren Festival (Austria),  Festival Les Moments Musicaux de la Touraine  (Francia), Università di Haifa (Israele), Festival Pontino, Little Missenden Festival (Londra), National Gallery (Londra), Università di Tel Aviv, Instigate Arts (Manchester),

Royal College of Music (Londra), King's Place (Londra),  King's College (Londra), GAMO International Festival (Firenze),

Kettle’s Yard (Cambridge), Universita’ di Cambridge, Handel House (Londra), Universita' di Reading, Equator's WOW - Women of the World Festival (Londra), Fonoteca “Oreste Trotta” (Perugia), Accademia “Tema” per la Musica Contemporanea (Milano).

Ha suonato numerosi brani in prima esecuzione assoluta ed é la dedicataria di brani per flauto solo di Alessandro Solbiati, Jonathan Cole, Matteo Giuliani, Alessandro Magini, Maria Vatenina, Marina Leonardi, Andrea Benedetto,  Hyunjoo Kim,  brani per duo con flauto di Hana Ajiashvili, Rob Keeley e molti altri.

Ha lavorato come solista con molti altri compositori tra i quali Richard Causton, Jeremy Thurlow, Cheryl Frances - Hoad, Sonia Bo, Francesco Lipari ed ha suonato nella prima esecuzione di un’ opera di Salvatore Sciarrino nel Festival delle Nazioni.

Sara incide per la EMA Vinci records e il suo primo album per flauto solo e' uscito nel 2018. Ha inciso un brano per flauto solo di Cheryl Frances- Hoad per Champs Hill.

Alcune sue esecuzioni di brani per flauto solo sono state trasmesse dalla radio Israeli Broadcasting Authority, Gerusalemme.

Come orchestrale, si è qualificata in varie audizioni per orchestra tra le quali l’ "Orquestra do Norte” in Portogallo ed ha lavorato con diverse orchestre inclusa l' Orchestra Sinfonica di Milano "Giuseppe Verdi".

 

Sara Minelli

© 2014 by Sara Minelli. Photos by Tomoyuki Tatematsu. Web design by David Rossato